In allegato due note della Fiom nazionale su:

La proroga al 31 dicembre 2021 del riconoscimento della tutela per i lavoratori fragili, in possesso della specifica certificazione sanitaria, che non possono svolgere la propria prestazione lavorativa in modalità di lavoro agile.

La sintesi delle misure per scongiurare gli incidenti sul lavoro e l’equiparazione della quarantena per Covid-19 alla malattia contenute nel decreto legge del 15 ottobre 2021.

Vai all'inizio della pagina