SOLIDARIETA’ AI LAVORATORI DELLA GKN DI CAMPI BISENZIO

Con sgomento abbiamo appreso del licenziamento dei 422 lavoratori dello stabilimento GKN DRIVE LINE di Campi Bisenzio (Fi).

Per l’ennesima volta i lavoratori sono trattati al pari di merce inutile di cui sbarazzarsi senza pietà.

Nelle logiche del profitto gli esseri umani e le loro vite contano meno del denaro che fruttano con il loro lavoro.

Non possiamo rimanere indifferenti di fronte ai loro volti che esprimono rabbia, smarrimento e paura per un futuro, non solo incerto, ma ad oggi senza alcuna prospettiva lavorativa!

La Fiom Cgil di Milano e le Rsu della GKN di Cernusco, oltre ad indire un’assemblea straordinaria per mercoledì 14 luglio 2021, dichiarano di essere pronti ad intraprendere iniziative di lotta e mobilitazione per esprimere la propria solidarietà ai compagni della GKN di Campi Bisenzio.

Mliano, li 12 luglio 2021.

FIOM MILANO e RSU GKN Cernusco sul Naviglio

 

Search

Vai all'inizio della pagina